Daniel Durand
Giorgio Ghezzi
Michele Remonti
Marcella Ballara
Roberto Zuolo
Michele Drigo
Emilio Ricci
Laura Bernardini
Igino Falco
Tommaso Renzi
Angelina Iannarelli
Fausto Compagnoni
Alex Baldetti
  • Italiano
  • Français
  • English
  • Deutsch

Concorso Internazionale

 

 

 

Cattura le emozioni della natura

 

dei tre Parchi Nazionali italiani

dello Stelvio, del Gran Paradiso, dell’Abruzzo, Lazio e Molise

e del Parco Nazionale francese de la Vanoise
 

Scadenza: 30 settembre 2019

 

 

FOTOGRAFARE IL PARCO: E' RECORD!

    

Record di partecipazione alla tredicesima edizione di Fotografare il Parco. Sono oltre 400 i fotografi che hanno inviato le loro immagini entro la scadenza dello scorso 30 settembre. La giuria, che si riunirà entro la fine di novembre, avrà il suo bel daffare ad esprimere il proprio giudizio. Ci aspettiamo, infatti, un livello molto alto, viste le esperienze delle precedenti edizioni.

ULTIMISSIMI GIORNI...

...per partecipare al concorso.

Armati di fotocamera e approfitta delle belle giornate per fotografare sul campo o...rovista nei tuoi archivi!

Per conoscere come partecipare, leggi il regolamento e invia le tue foto online!

Bormio, Torino, Pescasseroli, Chambéry, 18 settembre 2019

LA LOCANDINA


Ecco la locandina del concorso. Se vuoi, puoi scaricarla liberamente.

Bormio, Torino, Pescasseroli, Chambery, 18 giugno 2019

FOTOGRAFIA E NATURA NELLA NUOVA EDIZIONE


 

Tutti “pronti allo scatto!”, torna il concorso internazionale “Fotografare il Parco”.
Gli appassionati di fotografia di natura e di paesaggio avranno così modo, per la tredicesima volta (tante sono le edizioni dell’iniziativa cui siamo giunti), di sbizzarrirsi con le loro fotocamere.

Il concorso è organizzato, come solito, dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise e beneficia, ancora una volta, del patrocinio di Alparc (Rete delle Aree Protette Alpine) e di Federparchi. Magari sembrano distanti, i nostri Parchi, ma ad unirci c’è il comune denominatore della bellezza dei paesaggi di montagna e delle piante e degli animali che ci vivono. Un mondo non facile, certo, ma di straordinario fascino.