Daniel Durand
Giorgio Ghezzi
Michele Remonti
Marcella Ballara
Roberto Zuolo
Michele Drigo
Emilio Ricci
Laura Bernardini
Igino Falco
Tommaso Renzi
Angelina Iannarelli
Fausto Compagnoni
Alex Baldetti
  • Italiano
  • Français
  • English
  • Deutsch

FINALMENTE CI SIAMO!

Care amiche e amici di "Fotografare il Parco",

entro la fine del mese sarà pubblicato il regolamento della nuova edizione. Tenetevi pronti!

La segreteria organizzativa

Bormio/Torino/Pescasseroli/Chambéry, 14 marzo 2019

LA NUOVA EDIZIONE

  Abruzzo Lazio e Molise                    Stelvio                                             Gran Paradiso                                   Vanoise


Care amiche e amici del concorso "Fotografare il Parco",

ancora un po’ di pazienza e poi… il concorso ritorna.

Foto Premiate - 12° Edizione

 

1° Calssificato 3° Calssificato 2° Calssificato
 1° Classificato  2° Classificato 3° Classificato

 

Tutte le foto

 

ECCO I VINCITORI DELLA 12° EDIZIONE

La giuria del concorso internazionale “Fotografare il Parco”, organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise in collaborazione con Swarovski Optik Italia, ha decretato, tra le circa 3.000 immagini presentate da ben 373 autori, le fotografie vincitrici della dodicesima edizione.

I lavori della giuria, resi impegnativi anche in questa edizione dal livello qualitativo delle opere presentate, hanno espresso il seguente risultato.

Gianluca Damiani di Roma si è aggiudicato il primo premio assoluto grazie alla fotografia “Apparizioni fugaci”. La fugacità dell’incontro con un lupo è resa in maniera estremamente evocativa grazie alla nebbia mattutina e alla particolare composizione dell’immagine.
“Gazè Moonlight” di Thomas Delahaye di Pralognan la Vanoise è la particolare foto di una farfalla diurna ripresa di notte, stagliata contro un firmamento di luci artificiali, vincitrice del secondo premio assoluto.
Il terzo premio è stato assegnato al “Tulipano di montagna” di Lorenzo Shoubridge  di Lido di Camaiore, in cui il soggetto diventa protagonista unico dell’immagine grazie all’accurato impiego del controllo del piano di messa a fuoco.

Nella categoria “Paesaggi del Parco” è stata premiata, quale migliore immagine, la fotografia “Contrasti di luce ” di Elisabetta Faccin di Valdagno. In un contrastato bianco e nero, il “piccolo” rifugio Larcher si affaccia su ripide pareti e morene glaciali.